Consulente Apple in manette #LegaNerd

’arresto è stato il frutto di tre anni di investigazioni che, stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, potrebbero portare ad altri arresti nel corso dei prossimi mesi. Walter Shimoon, senior director of business development presso Flextronics avrebbe divulgato informazioni altamente riservate e dettagli di un iPhone ancora non rilasciato durante il suo periodo di consulenza come esperto di network presso Prime Global.

Shimoon è anche accusato di avere lasciato trapelare informazioni del leggendario progetto K48 di Apple, poi rivelatosi essere iPad. Stando a quanto riportato dal Silicon Valley Business Journal sarebbe agli atti una registrazione di Shimoon che dice:

”Si tratta di una nuova categoria a parte. Credo che si chiami K48. A Apple puoi venire licenziato se dici K48, anche se lo dici fuori da un contesto dove qualcuno potrebbe sapere di cosa si tratta. Ecco quanto sono fissati con la cosa.”

Flextronic, che ha lavorato con Apple per anni, ha tenuto a far sapere che Shimoon era stato licenziato.

Dura lex, sed lex.

Via iPhoner

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.

Aree Tematiche
Attualità iPhone / iPad Mac / OS X
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd