Unboxing felpa LN - Peripezie e Professionalità #LegaNerd
5

Circa un mese fa ordinai una felpa rossa di Lega Nerd, tre giorni fa finalmente è arrivata.
E’ bellissima. E’ rossa. E’ “occhialuta”!
Il materiale è davvero ottimo e la stampa pure (non l’ho ovviamente ancora lavata, ma così mi pare).

Come mai ci ha messo così tanto ad arrivare? Partiamo dal principio:

Dopo circa quattro giorni dall’ordine, controllando sul sito della DHL, risulta che lo stato della consegna è all’80%, in pratica attendo solamente che il postino mi citofoni per recapitarmi l’atteso pacco.
Passano i giorni, e non arriva nessuno, non trovo alcuna notifica in casella e online inizia ad apparire un messaggio al dì che avvisa il mancato recapito perchè non c’è nessuno in casa.

Impossibile, in quei giorni lavoravo da casa.

Chiamo l’assistenza clienti, un numero 199 quindi vi lascio immaginare, e mi dicono che la colpa è delle Poste Italiane, in quanto si avvalgono dei loro servizi per consegnare e che devo recarmi presso gli uffici di zona per chiedere informazioni.
Vado in posta e dopo tre (sottolineo tre) ore di fila finalmente tocca a me e… FFFUUUUUUUUUUU!
Mi trattano in malomodo dicendomi che il numero di consegna non è neanche loro, che devo rivolgermi al servizio clienti DHL (dandomi lo stesso numero di telefono che già avevo chiamato) e liquidandomi con l’esclamazione: “Non siamo neanche tenuti a dare queste informazioni. AVANTI IL PROSSIMO”!
Quali informazioni? Non so ancora una sega! Chi ha il mio pacco?

Nei giorni successivi tappezzo il portone di casa, il portoncino, il citofono esterno e quello interno di biglietti per la DHL, scrivendo di essere nel mio domicilio e di citofonarmi, ma sbatto costantemente contro il nemico de “La Storia Infinita”: Il Nulla.

Anche i vicini non ce la facevano più!
Nelle foto spoilerate potete vedere il messaggio che trovai una sera attaccato sotto il mio biglietto.
[Investigatore mode on] Probabilmente dev’essere uno studente, anche lui ha utilizzato un foglio di quaderno, ma senza righe o quadretti. Che facoltà potrà essere? :D
[Investigatore mode off]
Questi due pregiati papiri li ho conservati, mi hanno fatto lollare un sacco.


Mando una mail a Spreadshirt Italia (coloro della quale si avvale LN per la stampa dei capi di vestiario) spiegando la situazione.
Mi risponde un’ addetta molto cordiale, che si scusa in prima persona (anche se non ha colpa) dicendomi di inviare un messaggio di posta elettronica ad un indirizzo di assistenza delle Poste Italiane.
Ringrazio e scrivo, “ovviamente” non ottengo risposta.

Passano altri giorni e richiamo il servizio clienti (sempre pagando un sacco di euro al minuto) il quale mi sbatte più volte il telefono in faccia ripetendomi la solita cantilena: “E’ colpa delle poste”.
Torno in posta e mi dicono nuovamente che la colpa è della DHL. Sono davanti ad un cane idrofobo che si morde la coda.

Sul sito internet ogni giorno appare l’avviso delle virtuali citofonate che ricevo.
Ah, ovviamente ho controllato i miei dati e sono assolutamente corretti.

Ormai son passate quasi due settimane, le telefonate al servizio clienti sono aumentate a dismisura, al punto che quando dico il mio nome mi rispondono: “Ancora lei”? E mi attaccano il telefono in faccia.

Finalmente trovo un avviso in casella: C’è qualcosa per me in posta, ovviamente quella dall’altra parte della città. Il giorno dopo vado, faccio la fila, e…
FFFUUUUUU!
Una raccomandata riguardante le mie bollette scadute!
Io speravo nella mia “bellissima rossa occhialuta”. ARIFFFFUUUUUUUU!

Torno a casa, provo senza alcuna speranza a richiamare nuovamente il tanto odiato servizio di assistenza DHL; questa volta cambiano versione. Loro non possono risalire all’effettivo “detentore” del mio pacco ma per avere notizie potrei chiedere o alle poste crucche o la DHL crucca, avvisandomi che avrebbero dato informazioni solamente al mandante del pacco, cioè Spreadshirt Italia.
Scrivo un’altra mail a Spreadshirt e ricevo celermente risposta la sera successiva:

Gentile William,

grazie per la Sua email.

Mi dispiace davvero molto per queste difficoltà nel reperimento del Suo pacco.
Purtroppo ho fatto anch’io tutto il possibile per capire dove si trovi al momento, ma senza successo.
Inoltre l’indirizzo, l’ho confrontato, è esatto in ogni dettaglio.

Dal momento che proprio oggi sono passati 14 giorni dalla nostra spedizione, la soluzione rimanente è quella di mandare nuovamente in produzione il Suo ordine a nostre spese.
La prego gentilmente di confermarmi il Suo desiderio di ristampa dell’articolo, appena ricevuta la risposta provvederò immediatamente a inoltrare l’ordine alla produzione.

Mi dispiace molto per l’inconveniente.

Cordiali saluti.

Matilde
Spreadshirt Italia


Cavolo, questa IMHO si chiama professionalità.
Un pacco è andato perso, ricordo non per colpa loro, chi doveva far qualcosa non si è mosso e Spreadshirt Italia ristampa e me lo rispedisce a proprie spese!
Lavorassero tutti così…

Per sicurezza gli comunico un altro indirizzo (quello del lavoro di un’altra persona) passa poco più di un’altra settimana e il pacco giunge nelle mie mani.

E’ bellissima. E’ rossa. E’ “occhialuta”!

Mi complimento con Itomi per la scelta dei fornitori, sul serio, son rimasto piacevolmente colpito, al punto che se mai dovrò farmi stampare qualcosa su un vestito mi rivolgerò senza nessun dubbio a loro e se mai mi capiterà l’occasione consiglierò quel servizio.

Non ho resistito a mettere la mia horror-maschera per le foto (sfocate) della gallery.

Ci tengo a precisare che in questo periodo ho parlato con più acquirenti di vestiti firmati LN e tutti mi hanno confermato di aver ricevuto rapidamente ciò che avevano richiesto. Mi pare di aver capito dalle altre testimonianze che il mio caso è più unico che raro.

L’ho già detto che è bellissima, rossa e occhialuta?

William J.

William J. a.k.a. webdatabank

"La cultura è il nostro passaporto per il futuro. Il domani appartiene alle persone che si preparano oggi" -Malcom X www.MenteDigitale.org
Aree Tematiche
Lega Nerd Lega Nerd Shop
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd