Richard Stallman su Google Chrome OS #LegaNerd
di
Zed


In the US, you even lose legal rights if you store your data in a company’s machines instead of your own. The police need to present you with a search warrant to get your data from you; but if they are stored in a company’s server, the police can get it without showing you anything. They may not even have to give the company a search warrant.” Richard Stallman

Secondo questo articolo Richard Stallman (lo sviluppatore di EMACS, il fondatore di GNU e autore della GPL, insomma questo qui), ha recentemente manifestato la sua perplessità sui rischi legati al “Cloud Computing” (che lui definisce una forma di “Careless Computing”).

Il suo appunto si riferisce in particolare alla legislazione USA, non so esattamente come stiamo le cose in Italia e secondo la UE, ma resta un punto di attenzione da non sottovalutare.

Via.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Attualità Internet Software
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd