The Real Battle For Los Angeles #LegaNerd

In un post precendentemente scritto da Zed, si parlava di un nuovo film, ambientato a Los Angeles, con l’invasione aliena di turno.

http://leganerd.com/2010/11/12/battle-los-angeles-il-trailer/

In realtà, nelle memorie degli abitanti più vecchi della città degli Angeli, questo film riporterà alla luce un avvenimento storico di grandissimo interesse, essendo forse l’unico caso documentato in cui l’esercito americano tentò di attaccare una presunta astronave aliena.

Sono le prime ore del 25 Febbraio del 1942 e gran parte delle nazioni mondiali è impegnata in uno dei più sanguinari conflitti armati della storia.
Improvvisamente sulla cittadina di Culver City (sede dei celebri MGM Studios) appare un oggetto volante non identificato dall’aspetto luminoso e discoidale.
L’esercito, convinto che si tratti di un aereo nemico giapponese, esegue un’azione di sbarramento antiaereo, oscurando l’intera città, per poi aprire il fuoco contro l’oggetto non identificato.
L’attacco prosegue per circa venti minuti, mentre tutti i fari della contraerea venivano puntati contro l’UFO che, lentamente, sorvolava la città sotto gli occhi increduli dei cittadini.
I giornali dell’epoca riportarono che la miriade di colpi sparati sembrava implodere poco prima dell’impatto con l’UFO senza colpirlo realmente.
Poco dopo, l’oggetto volante scompare, lasciando la città nel panico; il troppo fuoco sparato verso il cielo era tornato a terra uccidendo ben sei persone e nessuno sembrava saper dare spiegazioni sensate a quello che era successo.

Ancora oggi questo fatto è uno dei più studiati e interessanti della moderna Ufologia e scommetterei la mia collezione di fumetti che l’ambientazione di questo nuovo action film sugli alieni è tutto tranne che casuale.

deadpool

Nasce nel 1989 in un paesino inutile nella periferia di Milano cominciando fin da piccolo a smanettare su un Super Nintendo. Viene letteralmente folgorato quando il padre lo porta a vedere i vecchi film di Guerre Stellari al cinema in seguito alla prima rimasterizzazione. Cresce a pane e Play Station si dedica per un lungo periodo al Karate e allo Skate che poi vengono abbandonati causa rottura di un menisco e si avvicina alla musica iniziando a suonare la batteria (cosa che continua a fare anche oggi) nel frattempo sputtana i pochi soldi in Magic e fumetti. La sua condanna inizia con i giochi di ruolo in particolare i GDR by Chat e i Mmorpg che gli portano via un bel po di ore della sua vita, si innamora di Rinoa di FF8 e piange quando scopre di non essere ricambiato e comincia quindi a sognare di incontrare Solid Snake di persona, quando scopre che Snake non esiste non supera il trauma e si rifugia in un mondo tutto suo in D&D. Si diploma come perito chimico-biologico, inizia Biotecnologie per poi abbandonare, andarsene qualche mese dall'Italia e ritornare in cerca di un lavoro per finanziare i suoi progetti e non morire di fame XD. Come molti della sua generazione è squattrinato, non ha molte prospettive e si inventa ogni giorno qualche nuova follia per tentare di diventare ricco sfondato...fallendo quasi sempre. SOGNA DI DIVENTARE: un musicista di fama mondiale, uno scrittore e regista di fumetti, l'ospite di un costume simbionte o uno Jedi. Ad oggi uno dei suoi passatempi preferiti è quello di schifare le tipe discutendo animatamente con il suo migliore amico di quale sia il potere più forte da scegliere e di quanto Galactus sia un espediente narrativo difficile... E' uno zotico è conscio di esserlo e da Lunedi comincia a contare i giorni che mancano al Week End per poter fare finalmente un po di devasto o passare la notte su qualche Video Games con gli amici.
Aree Tematiche
Storia
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd