Mangiare vermi contro la colite #LegaNerd

Mangiare un verme parassita per lenire i dolori della colite ulcerosa. Ci ha provato un paziente colpito da questa patologia e che ha assunto le uova di Trichuris trichiura. A seguire l’evolversi della malattia e monitorare l’andamento dell’infiammazione durante la terapia, è stato un gruppo di ricercatori guidati da P’ng Loke dello New York University’s Langone Medical Center. I risultati sono stati pubblicati su Science Translational Medicine.

La colite ulcerosa è una malattia dalle cause sconosciute che colpisce l’intestino, per la precisione causa lesioni al colon (denominate appunto ulcere) e viene spesso trattata con farmaci immunosoppressori.

Una stranezza da sottolineare è il fatto che tale malattia sia più diffusa nei pesi sviluppati rispetto a quelli del terzo mondo.
Questo ha fatto nascere l’ipotesi che la cosa sia dovuta al contatto più elevato che hanno le persone che vivono nel terzo mondo con infezioni endemiche di vermi, che sembrano giovare all’organismo umano avendo una funzione protettiva sull’intestino.

Partendo da queste osservazioni hanno fatto ingerire delle uova di Trichuris trichiura ad alcuni pazienti che hanno accettato di sottoporsi alla cura sperimentale, scoprendo che:


“Il verme per riuscire a sopravvivere nell’intestino controlla la risposta immunitaria e contribuisce a modulare l’infiammazione dell’ospite”.

In poche parole la presenza del verme ha fatto aumentare la produzione di muco nell’intestino, che ha un ruolo lenitivo sulle ulcere.

Riferimenti: Science Translational Medicine DOI: 10.1126/scitranslmed.3001500
Via: galileonet.it

Aree Tematiche
Scienze
Tag
martedì 7 dicembre 2010 - 3:18
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd