Delucidazioni Kernel Android #LegaNerd
di
Jack

Visto che nel mio precedente post qualcuno nei commenti mi ha chiesto un paio di cose su come cambiare il kernel sul proprio droide, volevo segnalarvi questo articolo dove vengono spiegate un paio di cose sulle varie versioni di kernel fatte da wildmonks. Non quoto niente perchè sarebbe riduttivo. Ne approfitto per dire alcune cose a riguardo:
– non esiste un kernel associato al dispositivo; il kernel fornisce i servizi, è poi la rom che chiama i servizi adatti per il terminale (infatti c’è la ROM Cyanogen per N1, quella per Galaxy S ecc)
– per poter installare un nuovo kernel sul proprio terminale android, questo deve essere stato sbloccato precedentemente (quindi devi avere i permessi di root e bootloader unlocked; si trovano milioni di guide su internet che spiegano come fare, un buon punto di partenza è questo)
– il kernel di cui ho parlato nel mio precedente post offre migliori prestazioni sui desktop piuttosto che sugli smartphone (nel senso che su un desktop salta agli occhi la differenza fra prima e dopo mentre sugli smartphone dipende quante applicazioni in background hai di solito). In generale fra i due tipi di scheduling (BFS e CFS) il primo è migliore nel lanciare applicazione, nel muoversi fra i menu ecc mentre il secondo è migliore per quanto riguarda navigazione in internet e gestione del multitasking.

Via

Aree Tematiche
AndroidLand Linux
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd