Intervista a Tim Berners-Lee sul futuro del web #LegaNerd

Il creatore del web, Tim Berners-lee, dopo vent’anni dalla nascita della sua rivoluzione che ha cambiato il mondo, viene intervistato da Scientific American circa il futuro del web.

Secondo Berners-Lee uno dei pericoli principali è che i giganti del settore possano decidere di impedire o limitare il libero flusso dei contenuti sul web.
“Le società della TV via cavo che forniscono la connettività a Internet stanno considerando di imporre un limite ai propri utenti in modo tale che possano scaricare solo i contenuti della compagnia”

Nuvole minacciose all’orizzonte dunque, e onestamente mi ritrovo anche d’accordo. Il monopolio dettato in particolare da Google non mi piace per niente, anche se continuo a usare i suoi servizi perché li reputo validi.
Non è mancato il riferimento a Facebook, visto come un gigante malvagio: qual è la soluzione per limitare queste aziende che giocano a monopoli con il web?

”Cosi come è stato nel caso del web, un’innovazione continua proveniente dal basso potrebbe essere un ottimo sistema di controllo e bilanciamento contro qualsiasi azienda o governo tenti di minare l’universalità del web”.

Insomma, siamo noi che dobbiamo muoverci verso questa o quella direzione, prediligendo altri prodotti per non accrescere ulteriormente il monopolio di un marchio.

Vi trovate d’accordo? Cosa ne pensate?

– Via HWUpgrade
– Intervista completa su Scientific American

lucamrblonde | veronerd™ a.k.a. lucamrblonde

"Grande guerriero? ohoh, guerra non fa nessuno grande!" - Master Yoda
Aree Tematiche
Attualità
Tag
lunedì 22 novembre 2010 - 20:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd