Fiat Panda #LegaNerd

Nel febbraio 1980 la FIAT presentò, al Salone di Ginevra,[1] una nuova autovettura utilitaria denominata Panda. La denominazione interna del progetto è da alcune fonti indicata come “tipo zero” ma internamente risulta essere il progetto “141”. Seguendo la recente corrente iniziata nel 1978 con la Ritmo, il Centro Stile Fiat decise di dare alla vettura un nome di fantasia piuttosto che la denominazione del progetto interno.

30 anni fa iniziava la vendita della Fiat Panda, automobile del settore citycar tra le più vendute da Mamma Fiat, che è diventata nel tempo vera icona nel campo delle utilitarie.

No, non parlo del modello 169 del 2003, nome in codice Gingo, poi spacciato come Panda per sfruttarne il marchio, ma parlo di quei 750 kg (circa) di ferro e plastica (più ferro che plastica) che ha accompagnato intere generazioni di guidatori.

Disponibile fondamentalmente in tre varianti (base, van e successivamente 4×4), la Panda ha anche “figliato” in due prototipi, il Torpedo (modello militare mai realmente prodotto) e la Marbella (prodotta dalla consorella SEAT). E’ stata anche utilizzata per approcci pioneristici al mercato delle auto; è stata tra le prime mini utilitarie a montare la nuova famiglia di motori FIRE (4 cilindri e a raffreddamento a liquido con un albero a camme in testa), a montare un motore diesel 1301cc, il cambio automatico Selecta. Da non dimenticare inoltre il coraggioso (e forse troppo avanti) modello Panda Elettra, che montava un motore elettrico (e che praticamente non aveva bagagliaio a causa delle ingombranti batterie).

Nella mia famiglia c’è sempre stata una Panda (fin dagli anni ’80), ed è l’auto su cui ho fatto le mie prime guide, e tutti a dirmi “Dai che se impari a guidare sulla Panda, poi sai guidare qualsiasi cosa”.
Mia madre ha avuto due Panda, io ho “ereditato” una sua Panda, mio padre ha una Panda Van.
Sono stato FELICE possessore di una Panda 1000 Fire per tre anni, per poi passare a una Fiat Punto Sporting.

Nella mia famiglia c’è sempre stata una Panda. Fino alla settimana scorsa:

Un ragazzo ha pensato che uno Stop fosse un consiglio, e non un obbligo, schiantandosi sulla gloriosa Panda Van di mio padre, ultima sopravvissuta in famiglia con 10 anni di onorato servizio e oltre 200000km.
Per la cronaca, la poderosa scocca spigoli&ferro della Panda ha permesso a mio padre di uscirne pressoché indenne. A lei non è andata così bene.

R.I.P. :-(

Fiat Panda [Wiki] | Fiat Panda: 30 anni di successo [Motori.it]

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Auto & Moto
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd