L'incauta Xbox 360 5/6: RROD is Back! #LegaNerd
di
itomi itomi
2

Incauto Stories è una nuova rubrica di LN in collaborazione con IncautoAcquisto.com dove i nostri lettori di Incauto Acquisto ci inviano i loro racconti di acquisti finiti male, acquisti impulsivi assurdi, problemi con i venditori, ecc e noi li pubblichiamo a puntate su LN prima di ripubblicarli interamente anche su Incauto. Se volete potete inviare le vostre storie a hofattoun at incautoacquisto.com

Questa è la quinta puntata della storia che ci ha inviato Marcus88

 

RROD is Back!

Dopo la mia riparazione artigianale, la console non è durata molto. Infatti era passato forse un mese che il maledettissimo anello rosso era riapparso, e di nuovo mi ritrovai a maledire i santi.

Ma tutto sommato avevo quella che avevo rinominato “la manovra della coperta”.

Ed infatti un’altra volta aveva funzionato, ma non sarebbe durato a lungo. Nei mesi successivi la mia Xbox era perennemente avvolta in una coperta, fino al giorno in cui anche “la manovra della coperta” non faceva più l’effetto desiderato.

Ero arrivato al punto di lasciare la console avvolta nella coperta per un ora e mezza. Di nuovo mi ritrovavo a cercare per la rete una nuova soluzione al problema, ma questa volta doveva essere quella definitiva.

Ora probabilmente vi starete chiedendo perché non sono andato a comperare una Xbox 360 nuova, che ormai erano anche calate di prezzo, e in quelle di nuova generazione quel difetto era stato sistemato.

Beh avete ragione ma ormai era diventata una questione personale, una sfida tra me, la Microsoft ed il mio orgoglio.

Dopo giorni di ricerche finalmente avevo trovato una guida che spiegava per filo e per segno come smontare la console ed apportare una modifica ai dissipatori della CPU e della GPU, veri e propri colpevoli di tutta la faccenda.

Infatti questi ultimi erano fissati alla scheda madre con in sistema chiamato X-Clamp, che esercitava una pressione troppo forte sui due processori e quando questi si surriscaldavano le saldature a freddo si allentavano interrompendo i contatti tra loro.

Atrezzatomi a dovere con cacciaviti, brugole avvitatore, viti filettate bulloni, distanziali di plastica e pasta termo conduttiva come spiegato nella guida, stavo già smontando la console.

Dopo un operazione durata un’oretta finalmente avevo finito di apportare le modifiche… però aspetto a richiudere il paziente e decido di fare una prova se funziona tutto.

Collegato il tutto provo l’accensione e con sommo stupore la console parte e addirittura i led lampeggiano di verde.

Per la seconda volta stavo esultando e mi auto complimentavo con me stesso per gli ottimi risultati.

Richiudo la Xbox rimettendo tutto al suo posto, e riprovo se funziona. Tutto ok, parte e i giochi funzionano, nessun tipo di problema.

Leggi le altre puntate: http://leganerd.com/tag/incauta-xbox-360

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia ed entertainment. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996.

Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com

Aree Tematiche
Acquisti Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd