L'incauta Xbox 360 2/6: L'arrivo & Unboxing #LegaNerd
di
itomi itomi
4

Incauto Stories è una nuova rubrica di LN in collaborazione con IncautoAcquisto.com dove i nostri lettori di Incauto Acquisto ci inviano i loro racconti di acquisti finiti male, acquisti impulsivi assurdi, problemi con i venditori, ecc e noi li pubblichiamo a puntate su LN prima di ripubblicarli interamente anche su Incauto. Se volete potete inviare le vostre storie a hofattoun at incautoacquisto.com

Questa è la seconda puntata della storia che ci ha inviato Marcus88

 

L’arrivo & Unboxing

Il venditore mi disse che avrebbe spedito immediatamente la console il giorno dopo con il corriere, quindi mi sarebbe arrivata in un paio di giorni.

Maledizione era proprio Venerdì, il sabato i corrieri non lavorano, quindi avrebbe spedito il pacco lunedì.

Ho fatto velocemente due difficilissimi calcoli, per giungere alla conclusione che nel peggiore dei casi entro giovedì sarebbe arrivata da me.

E che cosa avrei fatto per i sei giorni che mi separavano dalla mia Xbox 360?

Decido di informarmi bene sulle caratteristiche della console, e se era possibile fargli qualche modifica artigianale, per renderla più nerd e meno Microsoftosa. Ma più navigavo tra siti di console tuning e simili, pensavo anche che forse fosse meglio non metterci le mani prima dello scadere della garanzia, quindi mi sono limitato a guardare altri pazzi come me che stravolgevano la propria console per diletto.

Facciamo un salto di qualche giorno, era mercoledì e c’era una minima speranza che se tutti erano puntuali la xbox sarebbe potuta arrivare durante la giornata. Le mie speranze erano minime tanto che non mi sono neanche piazzato davanti al citofono ad aspettare che il corriere suonasse, come avrei fatto invece il giovedì seguente… invece dopo pranzo verso le 14 suonano al campanello.

E’ BARTOLINI con un pacco per Marco Rosato… “SONO IO!” urlai subito.

Afferro il pacco, faccio uno scarabocchio, che non assomigliava minimamente alla mia firma, sulla ricevuta del corriere e mi fiondo in camera mia. Arriva il momento dell’unboxing. Apro la scatola, esternamente imballata a “catso di cane”, dentro invece è tutto in ordine addirittura anche i cavi sono tutti incellophanati.

Tolgo delicatamente la consolle dalla confezione e la ripongo sul mobiletto sotto la televisione, inizio a collegare i vari cavi e tolgo i J-Pad. Uno si vedeva chiaramente che era usato, l’altro invece era perfetto praticamente nuovo.

Finito di collegare tutto arriva il momento di accenderla.

Il sudore iniziava a farsi sentire, un po’ il caldo un po’ l’emozione e la paura che qualcosa non funzionasse. Premo il pulsante d’accensione, 4 led verdi, le ventole iniziano a girare e sulla tv appare il bellissimo logo ad X.

La tensione mi era calata immediatamente, sembrava che tutto funzionasse bene. Era giunto il momento di provare a giocare, prendo i due giochi, scaravento Pes 6 in un angolo tolgo il dvd di Splinter Cell dalla confezione, lo giro per controllare se era rigato e in un momento mi è sembrato di rivivere i momenti di trincea dei soldati nella seconda guerra mondiale.

Dei solchi mai visti in vita mia segnavano il dvd da parte a parte, sembravano fatti con lo scalpello e subito pensai che quel dvd non sarebbe mai e poi mai partito. In ogni caso decisi di fare un tentativo, non si sa mai.
Apro il vano del lettore dvd metto il gioco e attendo… il lettore faceva rumori strani. Attendo… Ancora rumori strani e nessun segno di vita… Altro rumore strano, ma il gioco in quel momento era partito, a fatica ma era partito.

Gioco per qualche minuto per vedere se va tutto bene, la console faceva veramente un rumore di ventole fastidiosissimo.

Terminato il test finisco l’unboxing, controllo il libretto con la garanzia, e noto con dispiacere che la consolle è coperta ancora solo per un mese, aveva già praticamente un anno, ma mi importò poco per quello che l’avevo pagata, inoltre così avrei avuto la possibilità di fare le dovute modifiche.

Mi restava soltanto di guardare il tagliandino dell’abbonamento ad xbox live gold, ma mi resi conto subito che la banda da grattare che nasconde il codice era già stata grattata… FFFFUUUUUUUUUUUUU! Immediatamente provo ad inserire il codice x attivare l’abbonamento e in 10 secondi un messaggio mi avverte che il codice non è valido.

Verifico di averlo inserito giusto, ma di nuovo codice non valido… FFFFFFFFFFFFUUUUUUUUUUUUUUUU!

Dopo qualche minuto di porconi, mi sono calmato, ripensando nuovamente ai pochi soldi che avevo speso.

Leggi le altre puntate: http://leganerd.com/tag/incauta-xbox-360

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia ed entertainment. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
Acquisti Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd