20 anni di World Wide Web #LegaNerd

Due decenni, e naturalmente sembra ieri. E forse Tim Berners-Lee, ingegnere del Cern (l’organizzazione europea per la ricerca nucleare), già il 12 novembre del 1990 immaginava qualcosa di simile a quello che la Rete è oggi, mentre presentava la sua proposta formale di definizione di “World wide web”. L’immensa ragnatela mondiale di parole, suoni e immagini che hanno cambiato per sempre il modo di comunicare degli abitanti del pianeta Terra.

Quel 12 novembre di venti anni fa, le idee e le ricerche sugli ipertesti, documenti collegati tra loro da “link” che permettono di “navigare” da un’informazione all’altra e da un concetto a un altro trovarono una sintesi precisa nel documento di Berners-Lee, scritto insieme all’ingegnere informatico Robert Cailliau: “Proposal for a HyperText Project”, questo il titolo, definiva nero su bianco i paradigmi per una struttura informativa capillare estesa a livello mondiale.

Fonte.

Nell’immagine il computer NeXT Cube utilizzato da Tim Berners-Lee come primo Server Web.

Aree Tematiche
Internet
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd