I primi MacBook Air hacks #LegaNerd
di
eagle1

Una società giapponese propone gà un drive SSD sostitutivo per il nuovo MacBook Air da 11,6”. Rispetto ai moduli Toshiba forniti di serie con la macchina e che possono arrivare a un massimo di 128GB, questo modulo può arrivare a 256GB. Di serie anche un adattatore da SSD a USB 3.0 con il quale è possibile “riciclare” l’SSD di serie con il computer, trasfomandolo in una memoria portatile.

Via MacCityNet

eagle1

Hoster (ormai a fondo perduto) di Lega Nerd. Sysadmin UNIX. Owner di third eYe consulting. Cattivo dentro.
Aree Tematiche
Hardware Mac / OS X
Tag
mercoledì 27 ottobre 2010 - 14:05
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd