Tophost alla riscossa #LegaNerd
4

Ciao, volevamo comunicarti che a seguito dell’inconveniente allo storage occorso la fine di agosto scorso, ci rendiamo conto che, al di la delle
norme di fornitura del servizio, alcuni clienti si sono ritrovati ad
affrontare disagi con il database, ci spiace e vogliamo dare un segno
tangibile di aiuto.

Maggiori dettagli a questo indirizzo: http://www.pettyurl.com/c5a

A presto.


STAFF TOPHOST

Tutti (o quasi) coloro che sono iscritti da più di 3 mesi sanno delle mie disavventure con Tophost.
Bene, oggi hanno avuto il coraggio di mandarmi la mail quotata sopra.
Mi reco al link da loro fornito e leggo:

Prezzo speciale a chi ha vissuto il disagio

A seguito dell’inconveniente allo storage occorso la fine di agosto scorso, ci rendiamo conto che, al di la delle norme di fornitura del servizio, alcuni clienti si sono ritrovati ad affrontare disagi.

Ci spiace di questo e abbiamo deciso di applicare un prezzo scontato a tutti quelli che continueranno a darci fiducia rinnovando il servizio con noi. Detto prezzo speciale viene applicato in automatico a tutti quelli che avevano il loro database nei nodi 2 e 4, interessati maggiormente dal problema.

Qui potete verificare il problema occorso:

* http://www.tophost.it/aiuto/cat2/18/303/
* http://www.tophost.it/aiuto/cat2/18/304/

Diversi clienti ci hanno chiesto come mai nella scheda del prodotto era inserita la voce “Backup bi-settimanale Tivoli IBM” e abbiamo sempre risposto che “tale backup è solo ad uso interno, ovvero per il ripristino veloce dei server a livello iniziale in caso di rotture hardware”.

A questa risposta alcuni clienti hanno obiettato che tale caratteristica puo’ sembrare fuorviante, così accogliendo il suggerimento abbiamo eliminato la voce, sebbene un backup Tivoli IBM ad uso interno esiste ed è in funzione.

Per concludere, incoraggiamo tutti i clienti a fare il backup periodico dei propri siti web e database.

Tralasciamo il fatto che continuino a darmi del tu (“Ti auguriamo una buona serata” [cit.]) e che abbiano il coraggio di chiedermi un rinnovo dopo che per la seconda volta in tre anni mi hanno perso tutto il bello arriva nei commenti, ma sopratutto nelle loro risposte:

#1 da Giuseppe il 14 settembre 2010 – 22:25

Meglio mi sento
a) allora cosa farebbero?
b) queste frasi negano la “frasetta” che gli idioti hanno letto nella promessa al pubblico. Questo si che è un inganno paolochenegadiesserepartediTH

Giuseppe:

Per colpa tua mi son dovuto andare a leggere di nuovo tutto…
Estratto delle condizioni
“Il FORNITORE non assume alcun obbligo di conservare e/o custodire, e comunque non assicura l’integrità, del materiale e/o dei programmi tutti di proprietà del CLIENTE situati presso i propri sistemi informativi. In ragione di ciò il FORNITORE non sarà responsabile di qualsivoglia danno eventualmente subìto dal materiale e/o dai programmi del CLIENTE.”
E’ italiano giusto? Sì!
E’ comprensibile giusto? Sì!
E’ stato letto da tutti giusto? No

__________________________
__________________________

#2 da Tophost il 6 ottobre 2010 – 15:12

Confermiamo che siamo capaci e abbiamo il coraggio di rispondere direttamente senza bisogno di usare pseudonimi, ergo Paolo non ha nulla a che vedere con Tophost, come Giuseppe speriamo abbia nulla a che vedere con la concorrenza.

Come mai tanto livore a fronte di un “Prezzo speciale a chi ha vissuto il disagio”?

Secondo te siamo contro la legge? Facci causa, non perdere tempo ad abbaiare qui. Ormai tutti questi commenti off-topic ci hanno quasi stancato.

Non sto a riportare tutti i commenti (che potete leggere voi direttamente) mi limito a fare un paio di considerazioni:

– Non dicono assolutamente a quanto ammonta il “sedicente” sconto, nè alla pagina linkata nè quando si va per rinnovare (infatti non l’ ho fatto e non mi passa neanche per l’anticamera del cervello).

– Ad ora non mi hanno ancora risposto dopo l’apertura di quattro (dico quattro) tiket, nella quale ho richiesto assistenza in quanto non mi è possibile cancellare due database (neanche modificarli) e di conseguenza non posso usare la metà di quelli messi a mia disposizione (ho pagato per 4 database cristo santo, non due).

– Rispondono ad un utente scrivendo di non nascondersi dietro pseudonimi e loro stessi si firmano come Tophost senza indicare chi è l’interloquitore.

-Hanno toni a dir poco “non professionali”, prendendo per il culo anche coloro che hanno ricevuto un danno per colpa dell’allegra cioccolateria.

-Una società di professionisti che si lancia in un flame? :D Lo volete un biscotto? :cookie:

– Infine (come loro stessi hanno ammesso) gli utenti giustamente credevano di aver pagato un servizio comprensivo di backup bisettimanale, mentre una volta persi tutti i dati hanno detto che esso comprendeva solamente il salvataggio dei cazzi loro dati.
Che aggiungere: Mi pare ovvio che cambierò pusher di spazio web.

William J.

William J. a.k.a. webdatabank

“La cultura è il nostro passaporto per il futuro. Il domani appartiene alle persone che si preparano oggi” -Malcom X
www.MenteDigitale.org

Aree Tematiche
Internet Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd