Apple Battery Charger #LegaNerd

Ora hai un modo migliore e più ecologico per alimentare la tastiera wireless, il Magic Mouse, il Magic Trackpad e mille altri accessori che funzionano a batterie stilo (AA). Il kit Apple Battery Charger comprende un caricabatterie elegante e compatto più 6 batterie NiMH AA ad alte prestazioni già pronte all’uso appena tolte dalla confezione. Le batterie ricaricabili conservano la carica alla perfezione e durano fino a 10 anni: finalmente, potrai uscire dal circolo vizioso del comprare e gettare batterie alcaline inquinanti e monouso

Da un po’ di tempo è disponibile nello store di Apple QUI il caricabatterie dedicato alla Wireless Keyboard e al Magic Mouse.

Il suddetto apparecchio viene venduto al prezzo di 29€ e contiene, oltre al caricabatterie anche 6 batterie stilo (tipo AA) 1,2v e 1900mAh Ni-MH.

Il caricabatterie funziona bene, sul manuale parlano di 6 ore come tempo massimo di ricarica al termine del quale le batterie vengono messe in mantenimento con una carica ridotta evitando quindi il rischio di danneggiamento.
Le batterie sono decisamente di qualità anche se non presentano esposto il produttore ma mostrano in bella vista un bel “Made in Japan”. Essendo batterie al Ni-MH, a differenza delle vecchie batterie al cadmio, dovrebbero essere esenti dall’effetto memoria e sopportare quindi senza problemi cariche parziali o incomplete e non richiedono lo scaricamento completo prima di una ricarica.
In puro stile Apple il caricabatterie presenta su un lato un piccolo led multicolore che indica lo stato di carica delle batterie, il completamento del ciclo di carica ed eventuali anomalie.

I pro di questo prodotto sono:
– dimensioni compatte e facilità di trasporto
– estetica piacevole e Family Look con gli altri prodotti Apple
– facilità d’uso e qualità

i contro:
– può caricare solo 2 batterie per volta
– può caricare solo batterie AA
– il costo di 29€

Con il suo prezzo penso si possano acquistare tranquillamente soluzioni “after market” con batterie forse anche più “capienti”. Trovo però la soluzione funzionale e comoda, sopratutto in viaggio.
Ne ho acquistato uno da qualche giorno e mi ci trovo bene, magari vedremo tra qualche mese se le batterie subiranno il deterioramento tipico di questi prodotti o se si dimostreranno componenti di qualità superiore.

Fonte Me e Apple

CiccioBenza

cicciobenza

Informatico, grande sognatore e saldamente ancorato ai suoi ideali, tecno-entusiasta, drogato della velocità in tutte le sue forme non rinuncio mai ad un caffè. Star Wars Geek innamorato del cinema in genere, fotografo dilettante, amo la compagnia e la cucina giapponese ma non disdegno certo una "pasta e fagioli" o una bella fiorentina. Credo fermamente nei valori di onore, patria e fratellanza ma non rinuncio mai a divertirmi e sorridere.
Aree Tematiche
Gadgets Mac / OS X
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd