Frank Oppenheimer e l'Exploratorium #LegaNerd
di
Zed


Frank Oppenheimer (1912 – 1985) fu un fisico americano, fratello del più noto (e famigerato…) Robert (quello dell'Oppenheimer’s deadly toy di Sting).

Di 8 anni più giovane di Robert, Frank ha intrapreso pure lui la via della ricerca scientifica nel campo della fisica, lavorando negli anni ’30 a diversi progetti sul nucleare, sebbene per molto tempo non fu coinvolto nel “progetto Manhattan” di cui il fratello era il responsabile (e che come tutti sanno portò alla creazione della bomba atomica).

Nel 1935 partecipò allo sviluppo di un contatore di particelle nucleari nell'osservatorio di Arcetri, a Firenze.

Frank, attraverso la moglie, si avvicinò al Partito Comunista USA finendo sotto le grinfie del maccartismo, si rifiutò di fare i nomi di altri colleghi e amici, e dovette perciò rinunciare alla ricerca e all’insegnamento.

Solo nel 1957 la morsa si allentò e potè tornare ad insegnare in un liceo.

Ma è del 1969, dopo essere stato riabilitato e ottenuto importanti riconoscimenti scientifici, quella che, per me, è la sua creazione più meritevole, l'Exploratorium di San Francisco.

Si tratta di un museo scientifico interattivo dedicato alla scienza, bellissimo, interessante e ricchissimo di iniziative, tra cui (come nel video sopra), gli Exploratorium After Dark event…

Se capitate dalle parti di San Francisco, è nell’area del Museum of Fine Arts, dedicateci una giornata, merita davvero.

Frank ne è stato, fino alla morte, il direttore e ha personalmente contribuito al suo sviluppo e mantenimento.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Scienze Stati Uniti Turismo
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd