Un manichino robotizzato per provare i vestiti online #LegaNerd

Uno degli articoli che più difficilmente si acquistano online sono i vestiti e il motivo principale è che non si possono provare, rischiando di vedersi arrivare un capo di abbigliamento troppo grande o troppo piccolo.

Un’azienda estone (Fits.me) ha pensato di risolvere questo problema con un manichino robotizzato che consente di riprodurre circa 2000 fisionomie per consentire a chiunque di provare virtualmente i vestiti.

Attualmente esiste solo la versione maschile, ma i tecnici stanno lavorando anche a quella femminile che dovrebbe essere pronta in novembre. E’ interessante riportare quello che ha detto a proposito del manichino in versione femminile il responsabile del progetto Heikki Haldre: “I miei ingegneri stanno svolgendo il lavoro più bello del mondo: studiare il seno delle donne”.

Fonte: http://dvice.com/archives/2010/09/shape-shifting-2.php

Aree Tematiche
Abbigliamento
Tag
mercoledì 29 settembre 2010 - 14:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd