Niente tablet per Froyo #LegaNerd

Froyo è un sistema operativo limitato, pensato per gestire gli smartphone. Non è davvero ottimizzato per i tablet e molto probabilmente non potrà supportare questi device nel migliore dei modi. È lo stesso Hugo Barra, responsabile del settore servizi mobile di Google, a confessarlo apertamente.

A quanto sembra, la maggior parte dei tablet equipaggiati con Froyo non saranno in grado di utilizzare l’Android Market, intrigante shop ufficiale messo in piedi da Google. Probabilmente questo limite potrà essere aggirato passando da altre strade, visto che Android resta comunque un sistema aperto, ma dopo questa allarmante dichiarazione un fastidioso senso di frustrazione è apparso minaccioso all’orizzonte.

I motivi per cui Android 2.2 non riuscirebbe a gestire con scioltezza interfacce e applicazioni dedicate ai tablet andrebbero ricercati negli schermi di dimensioni superiori al classico WVGA (800 x 480). Il sistema sembra comportarsi benone con il Galaxy Tab di Samsung, ma potrebbe dare problemi con l’hardware che si discosterà troppo dal profilo smartphone.

News triste, ma nulla di catastrofico… se è il tablet che tira, la prossima release migliorerà sicuramente il supporto per questo hardware, altrimenti Ubuntu for Netbook e passa la paura…

Via Punto Informatico | Image: Giovanni Zuccaro

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
AndroidLand
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd