Nuovo potente antibiotico dallo scarafaggio #LegaNerd

Ho sempre sostenuto la superiorità di questo ordine di insetti, ma ora potrebbero riservarci una sorpresa più che gradita.

Un team di ricercatori ha studiato lo scarafaggio americano Periplaneta americana e la locusta del deserto Schistocerca gregaria.

Hanno trovato nel loro cervello almeno 9 molecole che agiscono come antibiotici uccidendo i batteri. Testati su E.coli che provoca meningite e Methicillin-resistant Staphylococcus aureus (MRSA) (che in USA fa più morti dell’HIV), temibili batteri resistenti, riesce ad ucciderne più del 90%.

I ricercatori si erano chiesti dove trovare molecole antimicrobiche e si erano detti: lo scarafaggio vive nel più totale sporco, sui cadaveri, nelle fogne, deve aver sviluppato un sistema di difesa dai batteri eccezionale. E infatti così è.

Si stanno ancora studiando nel dettaglio queste 9 molecole. Forse potremo sconfiggere (temporaneamente) le resistenze agli antibiotici grazie allo scarafaggio.

Fonte: DiscoverMagazine, ScienceNews.
Foto via wiki.

Aree Tematiche
Natura Scienze
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd