Retata anti pirateria in Italia #LegaNerd

Anche l’Italia. Insieme a Norvegia, Svezia, Germania e Regno Unito e altri nove Paesi europei, sono stati al centro di una vasta operazione di sequestro di server da parte di Polizia e Guardia di Finanza, a caccia di indirizzi IP delle fonti di file multimediali messi in rete illegalmente.

Secondo quanto risulta a Wired.it, infatti, anche il nostro Paese è stato coinvolto nell’operazione che è stata coordinata a livello centrale da Europol.

Particolare attenzione sulla distribuzione di film e sui principali siti, di cui la Polizia è a caccia degli amministratori, responsabili presunti di ottenere, craccare e mettere in circlazione copie illegali dei titoli appena usciti al cinema, se non addirittura in anticipo sulle sale. L’obiettivo, in altre parole, non sono distributori o utenti, quindi, ma i veri fornitori dei contenuti craccati.

Qualcuno ha notizia di siti bloccati/oscurati sul suolo italico?

Al momento TorrentFreak riporta alcuni network down, ma niente di italiano…

Via Wired.it | News su TorrentFreak

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Attualità Internet
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd