MusOpen, musica classica opensource #LegaNerd

Si tratta di un progetto inusuale, alla ricerca di supporto finanziario sulla nota piattaforma di raccolta fondi Kickstarter. Il suo nome è MusOpen, e vorrebbe in sostanza tentare di aprire un nuovo sentiero nella delicata gestione del diritto d’autore in ambito musicale.

Alla base una strategia da completare, il cui nocciolo sembra però già saldo. Far eseguire ad una serie di orchestre sinfoniche composizioni dal vasto repertorio di autori come Beethoven, Brahms e Sibelius. Arrangiamenti di sicuro dominio pubblico, che verrebbero ri-registrati in formato digitale e poi distribuiti in formato “open source”.

“E per un momento, oh, fratelli, un usignolo era entrato nel Milk Bar, e tutti i più malenchi peli del mio intero plotto si drizzarono dall’emozione, e brividi su e giù come malenche lucertoline, su e giù. Perché l’aria io la sapevo, era un pezzo della gran Nona del Ludovico Van. ”
– Alexander DeLarge

Via Punto Informatico

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Musica Opensource
Tag
lunedì 6 settembre 2010 - 17:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd