Lingalad, musica ispirata a LOTR #LegaNerd
di
Laido Laido


Visto che oggi è un po’ il giorno dedicato al maestro J.R.R. Tolkien, porto alla vostra attenzione i Lingalad.
Nel 1999 Giuseppe Festa, musicista lombardo, decide di mettere in musica alcune poesie tratte dal libro “Il Signore degli Anelli”.
Ciò che ne scaturisce è una raccolta di canzoni chiamata “Voci dalla Terra di Mezzo”.
Grazie ad un tam-tam che si diffonde via Internet (ad oggi più di 250 siti stranieri e italiani parlano di Giuseppe Festa e dei Lingalad in ben 11 lingue diverse) la diffusione dell’album supera di gran lunga le aspettative dello stesso autore, fino a raggiungere la Tolkien Society di Oxford.
Ed è proprio da lì che nell’estate del 2001 giunge una lettera da Priscilla Tolkien in persona, figlia dell’ormai scomparso maestro, la quale spende complimenti sulle canzoni e apprezzamenti circa l’interpretazione delle poesie messe in musica.
Dopo un evento simile, non si può che essere spinti a fare di più.
Nasce così il quartetto Lingalad, che in pochi anni riesce a inserirsi nella scena “Tolkien fan d’èlite” mondiale, arrivando ad esibirsi a Toronto, New York, Bruxelles, Amsterdam, Portishead…
Un altro apprezzamento arriva nel Dicembre 2003 quando vengono invitati a esibirsi a Toronto, Canada, quali ospiti d’onore alla manifestazione “The Gathering of the Fellowship”, evento durante il quale viene proiettata la prima cinematografica dell’ultimo capitolo della trilogia de “Il Signore degli Anelli”.
Dal 2005 i quattro raminghi hanno maturato la scelta di non limitarsi unicamente all’universo LOTR, ampliando i loro testi e le atmosfere ricreate, un po’ a tutto il mondo fantasy, ponendo particolare attenzione al rapporto intimo tra l’uomo e la natura.

Sito ufficiale

Aree Tematiche
Musica
Tag
giovedì 2 settembre 2010 - 13:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd