Aerogel #LegaNerd

L'aerogel è un solido simile a un gel, ma con aria al posto del liquido. Risulta quindi in una schiuma solida simile alla gomma piuma. E’ la sostanza solida meno densa prodotta (leggerissima), perché costituita per il 99,8% di aria e per il restante 0,2% di silice. L’aerogel fu creato per la prima volta da Steven Kistler nel 1931.

Oltre all’aerogel di silice sono stati sperimentati anche aerogel di carbonio (1990), allumina, agar e altri metalli, conferendo alla schiuma diverse proprietà adatte a diversi utilizzi.

Le applicazioni sono veramente vastissime, ne elencherò solo alcune:
– ottimo isolante termico;
– agente separante per adsorbimento nell’industria chimica;
– addensante in vernici e cosmetici;
– equipaggiamenti sportivi;
– isolante in tute per astronauti ed equipaggiamenti spaziali;
– usato per intrappolare le particelle di polvere interstellare durante la missione della sonda Stardust;
– costruzione di piccoli supercondensatori;
– drug delivery (sono biocompatibili);
– purificare acque inquinate da metalli pesanti;
– numerose applicazioni in industria chimica come supporto, schermo, ecc…;

Aree Tematiche
Chimica Scienze Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd