Summer jobs: il pulitore di scene del crimine #LegaNerd

Ciudad Juarez, Messico, è la città dei morti ammazzati: dall’inizio dell’anno gli omicidi sono stati più di duemila. Non c’è allora da stupirsi se alcuni imprenditori hanno inventato una nuova attività. Ripuliscono le scene del crimine, come nel film Pulp fiction. Appartamenti, locali pubblici, vetture. Qualsiasi luogo sia stato insanguinato da una strage compiuta dai narcos o da un delitto in un ambiente familiare. Il costo medio di un intervento oscilla tra i 150 e i 250 euro.

Ok, non è propriamente estivo e sicuramente è meglio lo spalmatore di crema, ma la crisi è crisi…

Via Corriere

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.

Aree Tematiche
Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd