ROCR il robot arrampicatore #LegaNerd

Dotato di due “artigli”, di un motore e di una coda che dondola come un pendolo, il robot ROCR si arrampica su una parete di quasi tre metri in soli 15 secondi.
Oltre all’insolito sistema di arrampicata che sfrutta il movimento oscillatorio, la caratteristica principale di ROCR è l’efficienza, che raggiunge il 20% (le auto più efficienti sono sul 25%).

L’ideatore, William Provancher (University of Utah), spiega come questo robot possa essere sviluppato per manutenzione e ispezioni di edifici, ponti, dighe, cisterne, siti nucleari, nonché utilizzato come valido strumento didattico.

Il video spiega il funzionamento, ulteriori dettagli qui.

Aree Tematiche
Hardware Meccanica Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd