Corea del Nord, giocatori alla gogna #LegaNerd

Incredibile episodio in Corea de Nord, con i giocatori tenuti in piedi sei ore davanti ad una folla che li “rimproverava” dopo la disfatta in Sud Africa. Peggio ancora per il ct, mandato a fare il manovale in cantiere.

Una gogna raffinata, una tortura psicologica che non ha avuto bisogno di staffe di legno o di collari in ferro di ispirazione medievale. Una sosta interminabile, lunga sei ore: i giocatori della nazionale nordcoreana reduci dal Mondiale, fermi, in piedi su un palco allestito al Palazzo della Cultura popolare. Davanti a loro quattrocento persone che li insultano rinfacciando le debacle sudafricana. Ancora peggio per il tecnico il ct Kim Jong-Hun, mandato a lavorare in un cantiere edile della capitale Pyongyang.

Beh se la modestissima Corea ha accolto in questo modo i suoi reduci mondiali, mi chiedo cosa avremmo dovuto fare noi allora con i nostri cari giocatori….. :) :)

P.s Corea paese a dir poco medievale.

Articolo completo QUI

Aree Tematiche
Sport
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd