Campagna contro le mine antiuomo sul ketchup #LegaNerd

Un gesto semplice, come aprire una bustina di ketchup in un fast-food, strappandone un angolo. Ma sulla bustina sono raffigurate le gambe di un ragazzo, o il suo volto. Strappando la bustina salta via una gamba, una tempia. Cola liquido rosso. Sembra vero. Al cinema non ci dicono sempre: non è sangue, è solo ketchup?

La campagna è vecchia (e mi sembrava di averla già postata, ma non l’ho trovata), ma decisamente efficace.

Altre foto su OSSBlog

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Illustrazione Pubblicità Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd