Paranoia #LegaNerd

Paranoia è un gioco di ruolo pubblicato per la prima volta nel 1984 dalla West End Games. L’ambientazione è un futuro distopico simile a quello dipinto in 1984 di George Orwell, Fahrenheit 451 di Ray Bradbury e Il mondo nuovo di Aldous Huxley; il tono del gioco è comunque molto ironico e condito da humor nero.

Il gioco è ambientato nel Complesso Alfa, una città immensa e futuristica controllata dal Computer, un’Intelligenza Artificiale schizofrenica al servizio dei cittadini. Il Computer ha reso la felicità obbligatoria per tutti i cittadini. La mancata felicità (insieme a mille altre cose) è punibile con l’esecuzione sommaria.
Il Computer è convinto che diverse minacce stiano per colpire la sua società ‘perfetta’: gli Esterni, i mutanti, le sette religiose e, ovviamente, i comunisti. Per gestire queste minacce, il Computer utilizza i Risolutori, esseri umani il cui lavoro consiste nel trovare i problemi e risolverli. Questo è solitamente il compito principale e dichiarato dei giocatori (anche se supplementi successivi offrono altri ruoli per i personaggi, come i robot). Ai giocatori/risolutori vengono quindi fornite missioni da portare a termine in difesa del complesso Alfa, spesso con obiettivi incomprensibili o incoerenti; vengono dotati di aggeggi futuristici, sperimentali o difettosi come equipaggiamento, e vengono mandati dal Computer schizofrenico alla loro (spesso comica) morte. I giocatori, al di fuori dell’obiettivo dichiarato, hanno anche degli obiettivi segreti; infatti i risolutori al servizio del Computer sono nel contempo anche traditori della peggior specie, ed hanno come fine ultimo quello della distruzione del complesso Alfa e del Computer. Il giocatore deve quindi sottostare per tutto il tempo del gioco a tre obiettivi contrapposti ma contemporanei: nel ruolo di risolutore, l’obiettivo esplicito di eseguire al meglio gli ordini incomprensibili del Computer per la propria ed altrui felicità, pena l’esecuzione sommaria; sempre nel ruolo di risolutore, quello di smascherare gli altri giocatori facenti parte di una delle categorie odiate dal Computer (questo obiettivo non è dichiarato, ma è implicito per tutta la durata del gioco e può portare a grandi avanzamenti di livello); infine nel ruolo di traditore, o di mutante, quello di sabotare il Computer e tradire gli altri giocatori. Da tutto questo, come è facile intuire, deriva il nome, Paranoia (provare per credere!) continua

Bellissimo questo gioco di ruolo… l’umorismo è alle stelle! l’ho comprato un pò di mesi fa e non vedo l’ora di trovare un bel gruppo per giocarci… voi l’avete mai provato?

Jester86 | NC27 a.k.a. Jester86

La trinità è composta da Lui, Azathoth e Cthulhu

Aree Tematiche
Giochi di ruolo
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd