Golfo del Messico: il tappo tiene #LegaNerd

Per la prima volta dall’incidente del 20 aprile, non esce più petrolio dal pozzo a 1.500 metri di profondità nel Golfo del Messico entrato in eruzione. Lo ha reso noto Kent Wells, vice presidente della Bp. Il tappo da 75 tonnellate messo a punto ha bloccato la fuga di greggio (sono poco meno di 700 milioni i litri sfuggiti) e ha resistito alle prove di pressione predisposte dai tecnici. Una prova che per ora non è definitiva: bisogna attendere almeno 48 ore per verificare che la pressione all’interno del pozzo aumenti, dimostrando così che non ci sono altre falle e vie di fuga per il greggio.

Hippy ya ye figli di puttana! [cit.]

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Attualità
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd