7 regole per tenere in vita la stampante #LegaNerd

Euroffice, lancia la campagna “Stop alla violenza: salva la tua stampante“, per sensibilizzare i lavoratori ad avere più rispetto delle stampanti.

La campagna nasce come informazione per tutti quelli che in ufficio si trovano a dover combattere con le stampanti che spesso non funzionano come dovrebbero, si inceppano o non si accendono. Spesso, si da la colpa alla stampante, ma in realtà siamo noi che trattiamo male e ne causiamo il cattivo funzionamento. Euroffice.it propone cosi le 7 regole d’oro per tenere in vita il più a lungo possibile la nostra stampante. Eccole:

1. Sei di fronte ad una spia gialla lampeggiante? Niente panico, conta fino a dieci e leggi sulle istruzioni come risolvere il problema (sai dove sono, vero?)

2. Per le stampanti a getto d’inchiostro, nel caso in cui l’utilizzo non sia assiduo, provvedi almeno una volta ogni 2/3 settimane a una stampa di prova, in questo modo le cartucce saranno sempre pronte all’uso

3. La stampante è una macchina e come tale ha bisogno di qualche revisione occasionale: pulisci periodicamente il rullo delle stampanti laser per garantire una buona qualità di stampa

4. Assicurati di spegnere la stampante prima di partire per le ferie

5. Sei indeciso tra cartucce originali o compatibili? Misura i pro e i contro di ognuna e una volta fatta la tua scelta rivolgiti ad un fornitore affidabile

6. In caso di blocco o intasamento della memoria, respira profondamente e porta pazienza: se l’unica soluzione è quella di spegnere la stampante, attendi almeno 20 secondi prima di riavviare il sistema

7. Conserva la carta da stampa in luoghi freschi e asciutti: l’umidità è la peggiore nemica degli alimenti e questo vale anche per la carta che alimenta la tua stampante!

via TecnoZoom.it

guybrush

Ok. Credevo di voler parlare con te, ma non voglio.
Aree Tematiche
Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd