Cthulhu esiste, e c'ho le prove! #LegaNerd
di
Agar

La nostizia è molto vecchia, ma non è mai stata postata, e visto che un nerd deve per forza di cose adorare Cthulhu (o suo cuggino il “mostro volante di spaghetti”), eccovi la prova che il Terrificante esiste:

Durante l’estate del 1997 è stata registrata dal NOAA alcune volte frequenza ultrabassa sottomarina chiamata Bloop. La sorgente di questo suono è rimasta sconosciuta.

Il suono, originato da qualche parte attorno alle coordinate 50° S 100° W (al largo della costa sudoccidentale del Sudamerica), fu captato ripetutamente dall’idrofono autonomo dell’Oceano Pacifico Equatoriale, parte dell’equipaggiamento dell’U.S. Navy originariamente progettato per identificare i sottomarini sovietici. Secondo la descrizione fornita dal NOAA, il suono “salì rapidamente in frequenza nell’arco di circa un minuto e fu sufficientemente forte da poter essere captato da molteplici sensori, fino ad un raggio di 5.000 km”; secondo gli scienziati che hanno studiato il fenomeno somiglierebbe al profilo audio di una creatura vivente, sebbene non vi sia animale conosciuto che possa aver generato questo suono. Se si trattasse di un animale, dovrebbe essere enormemente più grande di una balenottera azzurra, l’animale conosciuto più grande sulla Terra.
Poiché il suono Bloop si originò vicino al punto in cui si trova la città R’lyeh della storia “Il richiamo di Cthulhu di H. P. Lovecraft, il Bloop è stato messo il relazione con Cthulhu dai fan di Lovecraft.”

Insomma Cthulhu c’è e sta dormendo.

fonte: wikipedia

Dario Campi a.k.a. agar

Autore per sbaglio. Nerd per passione
Aree Tematiche
Religione
Tag
domenica 4 luglio 2010 - 11:52
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd