Primo espianto di rene attraverso la vagina in Italia #LegaNerd


Per la prima volta in Italia è stato prelevato un rene senza fare tagli, ma attraverso la vagina: così una donna di 48 anni ha potuto donare il rene al figlio di 22 anni in dialisi.

[…]

Solitamente il rene, staccato dalle sue connessioni, viene estratto praticando un’incisione addominale di circa 7 centimetri.

La nuova tecnica, invece, prevede l’inserimento del rene all’interno di un sacchetto di plastica protettivo e la sua estrazione attraverso l’apertura naturale rappresentata dalla vagina.

Questo delicato e innovativo intervento è stato realizzato al Policlinico San Matteo di Pavia mediante un robot-chirurgo, ed è stato realizzato con la collaborazione dell’università Johns Hopkins di Baltimora, pioneri di questa tecnica che punta a preservare l’integrità fisica del donatore (abbreviando i tempi di recupero).

Via Ansa

Photo Credits: MediVisuals www.medivisuals.com

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Scienze
Tag
giovedì 10 giugno 2010 - 0:19
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd