World of Warcraft su dispositivi portatili con Moorestown #LegaNerd
di
Zed

L’esercito dei WoW addicted sarà felice di sapere che ne hanno dimostrato il supporto sui dispositivi equipaggiati con chipset Intel Moorestown.
Prepariamoci a vedere in giro torme di zombi che giocano a WoW senza guardare prima di attraversare la strada (quindi dureranno poco, sia come giocatori che come zombi).
Via Ubergizmo.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Videogames
Tag
venerdì 4 giugno 2010 - 10:47
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd