Synthol #LegaNerd

ATTENZIONE: visione del filmato sconsigliata ad un pubblico facilmente impressionabile.

Il Synthol è una sostanza composta per l’85% di acidi grassi, 7% di lidocaina (un antidolorifico) e 8% di alcol benzoico. L’utilizzo avviene tramite iniezione nei fasci muscolari. Il 30% della sostanza viene poi smaltito, il resto rimane nel muscolo dai tre ai cinque anni, prima di sparire completamente.
Al contrario di altri farmaci (steroidi anabolizzanti, anti estrogeni, GH ecc.), non apporta alcun beneficio alla performance atletica. Più che un anabolizzante il Synthol è un prodotto cosmetico, in grado di aumentare le masse muscolari senza che il suo effetto volumizzante sia sostenuto da un reale stimolo sull’ipertrofia.

E’ un prodotto che può causare effetti collaterali particolarmente gravi: ripetute e voluminose iniezioni, oltre a risultare particolarmente dolorose, possono infatti causare danni muscolari, infezioni ed ascessi. Il muscolo lesionato viene sostituito da tessuto cicatriziale, meno elastico e meno contrattile dell’originale, con conseguente diminuzione della performance atletica, aumentato rischio di infortuni e perdita di dettagli estetici. Alla lunga il muscolo perde capacità contrattile, diventando un rigonfiamento falso, come l’imbottitura di un reggiseno.

L’uso (e abuso) del synthol per ingrossare i muscoli a dismisura è stato reso celebre da Greg Valentino, considerato da tutti un freak viste le dimensioni delle sue braccia e la conseguente sproporzione con il resto del corpo.

Ed ecco un fiero rappresentante della categoria: http://www.youtube.com/watch?v=BisPFqS1CUI

(Fonti giovani.it e my-personal trainer.it)

netstorm

Adoro coltivare melanzane, collezionare coriandoli, il sapore della rugiada sulle foglie di passiflora e riconoscere sagome di animali estinti in cumulonembi instabili.
Aree Tematiche
Sport
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd