Suoni in 3D #LegaNerd
di
bilebue

L’olofonia è una tecnica di registrazione e riproduzione sonora eseguita tramite uno speciale microfono denominato OLOFONO che permette di riprodurre un suono “quasi” come viene percepito dalle orecchie dell’uomo. Praticamente il suono non si percepisce più sui padiglioni delle cuffie o nell’arco stereofonico classico, ma addirittura fuori dalla testa, quasi nelle esatte coordinate spaziali di registrazione.

from wikipedia

questa traccia audio è stato realizzata posizionando due microfoni in modo che fra loro ci sia la stessa distanza che normalmente c’è fa un paio di orecchie. l’incredibile effetto 3d è dato dal fatto che il cervello riconosce la provenienza del suono dal tempo di ritardo che l’onde sonore hanno da un orecchio rispetto l’altro.

chicca: nell’album The Final Cut è stata usata anche dai Pink Floyd

bilebue

quando il dito indica la luna, il nerd tira il dito
Aree Tematiche
Fisica
Tag
giovedì 6 maggio 2010 - 9:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd