ID4 Independence Day i sequel #LegaNerd

Grazie al successo di 2012, Roland Emmerich ha dimostrato ancora una volta che su certi film è un vero e proprio fabbrica-soldi. Mesi fa si era parlato della possibilità che la 20th Century Fox accettasse di girare i due sequel di Independence Day, il primo grande successo del regista, cui la major non aveva mai voluto dare il via libera a causa dei troppi soldi richiesti da Will Smith.
Il rumour venne smentito, ma come spesso accade ora si fa sentire nuovamente, e più forte di prima. Ancora una volta è IESB a riportare la notizia: la Fox, forte degli incassi di Avatar (2.7 miliardi di dollari), sarebbe ora interessata a girare i film, e avrebbe concesso a Will Smith i soldi richiesti per tornare a interpretare il protagonista del franchise (si parla di 20 milioni di dollari più una percentuale sugli incassi, un tipo di accordo che ormai raramente si ottiene a Hollywood, ma l’attore può vantarsi di essere tra le poche star che continuano a trascinare la gente al cinema).
L’intenzione della major, secondo il sito, sarebbe quella di girare i due film nel 2011: Emmerich vi lavorerebbe dopo aver terminato le riprese di Anonymous, mentre per Smith si tratterà del film da girare dopo Men in Black 3 o The City that Sailed. Emmerich dovrà rimandare ancora il suo adattamento della Fondazione, tratto dai romanzi di Isaac Asimov.
Si tratta, per ora, solo di un rumour: tra qualche mese scopriremo la verità..

Vuole aggiungere qualche cosa comandante?
Nossignore, sono soltanto un tantino ansioso di andare lassù a spaccare il culo a E.T. (cit)

fonte IESB e badtaste.it

Roby Rani a.k.a. robyrani

Capo pagliaccio su Lega Nerd, prez di Empira.it, admin di Lego Star Wars Addicted and moar.
Aree Tematiche
Cinema
Tag
martedì 30 marzo 2010 - 14:03
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd