Dieci consigli per un rapporto sessuale abbastanza interessante. #LegaNerd
di
Rick
2

La domanda che tutti i lettori e gli allievi della Fondazione mi pongono è la seguente : Ci sono consigli per un rapporto sessuale abbastanza interessante ?. La risposta è si. Dividerò il tema per punti sulla base delle più frequenti domande dei tremebondi ed inetti allievi e lettori:

“La giovinetta che frequento è una assatanata. Quali scuse posso usare per evitare la copula, se non ne ho voglia ?“. Al giorno d’oggi le cose son molto cambiate, così può succedere che sia il gentiluomo a dover dribblare il rapporto. Largo quindi alla creatività !. Se non ci sono partite di coppa o sfide a calcetto con gli amici, aggirare l’ostacolo dichiarando semplicemente : “..no, tesoro, stasera no.. domani devo portar la macchina a fare il tagliando”. Grazie a questo furbesco diversivo causerete dieci secondi di perplessità nella giovinetta che Vi consentiranno di buttar la testa sul cuscino e di iniziare a far finta di dormire serenamente.

“Mi può spiegare cosa si intende per sindrome da prestazione ?” – E’ un modo per indicare il timore tipicamente maschile di non riuscire a portare avanti il rapporto seciuale per un tempo superiore agli auspicabili e rispettabilissimi venticinque secondi.

“Cosa pensa la Fondazione dell’uso di “accessori” all’interno della coppia ?” – Gli “accessori” si rivelano di grandissima utilità specialmente nelle coppie sorprese dall’abitudine e dalla posizione del missionario pervicace. Mi sento personalmente di consigliare il Minipimer, l’ottimo set da Bourguignonne, il sempreverde frullatore e la trasgressiva Girolle (o Tête de Moine) . Usati con mani sapienti tali accessori saranno in grado di stuzzicare le vostre fantasie più recondite ed essere veicolatori di piaceri grandissimi. Del resto si sa che quando finisce la passione non rimane che il cibo..

“Come faccio a capire se la mia compagna sta simulando clamorosamente™ l’orgasmo ?” – Come ho avuto modo di esporre recentemente sulla mia pagina Facebook, alla Fondazione stiamo mettendo a punto una attrezzatura che si installa sotto le lenzuola (tipo Scaldasonno™) che è in grado di rilevare e segnalare al gentiluomo, tramite un indicatore a led con scala graduata, la veridicità dell’orgasmo della giovinetta. La suddetta apparecchiatura non è utilizzabile in luoghi diversi dal talamo e men che meno in acqua, il rischio di folgorazione sarebbe cospicuo.

“La mia compagna non vuole assolutamente fare “quella cosa lì”, nonostante la mia incredibile insistenza non ne vuole sapere. Cosa mi consigli ?” – Smettila di romperle i maroni, vuol dire che domani farà “quella cosa lì” con un altro.

Grazie per la cortese attenzione. Splendidi venticinque secondi a tutti.
In Fede

Aree Tematiche
Figa
Tag
giovedì 25 marzo 2010 - 10:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd