Jesse Schell e il futuro del game design #LegaNerd
di
itomi

E se i game designers venissero utilizzati nella vita di tutti i giorni invece che solamente per studiare nuovi giochi? Togliete il “se”, ritagliatevi 20 minuti e seguite Jesse mentre ci mostra il mondo che verrà, dove prendere l’autobus sblocca un achievements e vi fa guadagnare punti ecologia.

Tratto dallo scorso DICE 2010, interessante e illuminante, sia che lavoriate o meno nella game industry.

Antonio Moro a.k.a. itomi

Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia ed entertainment. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
Videogames
Tag
martedì 9 marzo 2010 - 16:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd